mercoledì 19 settembre 2007

5

Fiocco di neve…arrugginito

Ecco una delle creazioni di cui vado molto fiera…la sperimentazione di un sacco di nuovi prodottini (per me) su questa sagomina con il fiocco di neve. Per prima cosa la base: l’ho creata con due prodotti delle linea Maimeri: la vernice a base di ferro e la patina ‘arrugginente’. Il procedimento è semplice: si passa una mano di vernice ferrosa sul pezzo, in modo abbondante, si aspetta un’ora in modo che la vernice asciughi per bene e poi si pennella il liquido arrugginente; anch’esso agisce in una oretta e produce davvero la ruggine (il pezzo odora anche di ruggine). Il risultato a mio giudizio è molto realistico; l’unico lato negativo è che serve tanto prodotto per un buon risultato.
Poi, arsa dal fuoco della sperimentazione, ho provato ad utilizzare il metodo do creazione degli orsetti 3D della Hanley su un modello di Karen Wisner (è inutile, lei è il mio primo amore e alla fine ho un debole per i sui lavori che riproduco sempre molto volentieri). Avevo in casa il Thickening Medium della DecoArt e ne ho dato una mano sul disegno, dopo aver riportato le linee base e prima di dare il colore. Ho cercato di distribuirlo in modo da rendere bombato il muso e il centro delle braccia e di far decrescere dolcemente la bombatura verso l’esterno. Ho usato un vecchio pennello per modellare la pasta e ne ho dati diversi strati, dando un colpo di phon tra una passata e l’altra.
Sono passata poi a fare il base coating e devo dire che la pasta, asciugando, diventa trasparente e quindi non altera il colore. Il difetto è che la superficie della pasta è un po’ liscia e il colore tende a scivolare un pochino e quindi ci vogliono più mani di colore; questo è positivo perché aggiunge dimensionalità alle aree da coprire. Le istruzioni dicono che si può mescolare una parte di colore e due di medium per evitare il base coating, magari la prossima volta ci provo!

Poi il procedimento è il solito: floating, drybrushing e tutto il resto..


Al solito le foto fanno un po’ schifo perché la mia fotocamera comincia ad avere taaaanti acciacchino ma spero che si riesca ad avere l’idea del risultato finale!


puoi anche leggere


5 commenti:

AnnaDrai 10:32 AM  

interessante il metodo di "arruginimento"! grazie per le spiegazioni. il risultato sul tuo bel fiocco di neve è ottimo!

Cristiana 11:34 AM  

Ecco un link al sito Maimeri dove descrivono i prodotti che ho utilizzato

http://www.maimeri.it/Idea/colorprod.asp?mnu=03

cata 2:13 PM  

Wow!! Quanti detagli per un disegno cosi piccolo!!
Brava!!
Me gusta!!
Cata.

Cristiana 9:40 PM  

Karen wisner docet...gira che gira alla fine finisco sui suoi modelli, che amo...i suoi sono stati i primi libri di country che ho comprato! anche se ci vuole un sacco di tempo per fare un piccolo fiocchetto arrugginito!!!

fiore_labs 5:32 PM  

Cri ... davvero compliementi!!! Questo fiocco è strepitoso!
Un bacione
Fiore