mercoledì 11 giugno 2008

7

Che serata...

Ci sono gli europei di calcio. Chi di voi convive con un maschietto credo se ne sia accorta perché la televisione, la sera, diventa più o meno off limits! Devo dire che MDL non è un calciofilo sfegatato (per fortuna) ma a casa nostra di tv ce n'è una sola (per scelta, non ci piace molto che le giovani menti si inebetiscano troppo) per cui mi sembra proprio cattiveria non permettergli di vedere quei bei ragazzetti che corrono! anche perché, se devo dirvi la verità, certi olandesoni sono proprio carini da vedere...sono poco patriottica, mi rendo conto, ma che volete farci...io da giovane tifavo Germania!

Comunque sia ieri sera in compagnia di 11 svedesi e 11 greci mi sono messa a FARE ORDINE tra le mio cose craffettose...un lavoraccio.
A perte tutti gli UFO che ci sono in giro (ma devo dire che la mia coscienza è un po' debole da questo punto di vista, perché se una cosa non mi piace non c'è verso che la finisca...e buona notte al secchio alla coerenza) ho messo in ordine le matassine che ho comprato per alcuni progetti di stitchery che ho acquistato ultimamente e che intendo fare in questo periodo estivo per me lavorativamente meno impegnativo. Guardate che bello il risultato della scatoletta con le matassine tutte arrotolate sue rocchetti...tutte queste tinte pastellose mi mettono di buon umore.

Per non abbandonare il mio amato country painting però, sto studiando i metodi di coloritura dei lavori di stitchery, frugando sul web alla ricerca di informazioni chiare perché nei miei primi tentativi mi sono accorta che il filo del ricamo tende a sporcarsi di colore e non mi piace.
La migliore spiegazione che ho trovato è quella che consiglia l'uso dei pennelli da stencil ma io vorrei ottenere dei risultati sfumati e non delle 'macchie di colore'...avete dei suggerimenti?

Ora vi lascio che scappo a fare la ceretta: qui sono BEN 2 giorni che vediamo il sole (anche se la sera il temporale non manca mai) e mi è venuta voglia di indossare qualche gonnellona estiva!



puoi anche leggere


7 commenti:

Stefy 3:18 PM  

ciao bella....ho sentito parlare delle matite acquerellabili....sto sperimentando anch'io...!!
un abbraccio
stefy

patti 5:28 PM  

che ordine invidiabile!!!
Io ho due mici che mi danno una...zampa...puoi capire il garbuglio!!!
Patti

Cristiana 5:31 PM  

Immagino! io la Tilda, ieri sera, l'ho 'confinata'...proprio per evitare aiutini!

emilia 6:24 PM  

cara Cristiana bentornata!!!! Quando continuiamo la nostra chiaccherata?
Un abbraccio.
emilia
mieali51@yahoo.it

Silva 7:31 PM  

bellissima questa scatoletta!!! mi sembra quando da piccola avevo l'astuccio con le matite colorate nuove sempre in ordine di sfumatura!!

Petra 10:05 PM  

hihihi mi sa che alla fine questi mondiali fanno bene hai nostri hobby.... anche io, la sera visto che oramai televisione e compagno sono intoccabili... ho messo ordine nel mio angolino!!!!!

monica 2:10 PM  

ciao cri,
bentornata (dopo le elezioni la tua assenza è stata lunga).
Io coloro i disegni prima di ricamarli e li stiro sul rovescio a secco per rendere più duraturo, comunque sia, il colore.
Uso, oltre agli acrilici quasi a secco, anche dei pastelli per stoffa simili a quelli ad olio, "Faxon 50".
La resa mi sembra abbastanza buona a parte il fatto che i colori sono "coloracci" per niente realistici e per nulla country (ma io li mischio sporcandoli).
Anche questi necessitano di stiratura.
Complimenti per i tuoi lavori.
: 0 ))
cià